23 Ottobre 2017 - 6:15
Cerca nel sito
Cos'è il SoftAir
I Giapponesi, vincolati dalle regole e dai divieti imposti dopo la sconfitta nella seconda Guerra mondiale che hanno impedito ai comuni cittadini di possedere vere armi da fuoco, verso gli anni '80, hanno inventato delle innoque riproduzioni ad aria compressa o a gas di pistole, mitra e fucili.
Grazie allo sviluppo tecnologico e alla distribuzione planetaria, queste riproduzioni hanno stuzzicato la fantasia di molte persone in tutto il mondo che hanno portato all'invenzione del SoftAir che in pratica è una divertente attività di gruppo che coniuga sport, trekking, modellismo, avventura, strategia tattica e passione per gli ambienti naturali.
Il SoftAir è un gran bel GIOCO (e sottolineiamo GIOCO) di ruolo nel quale due o più squadre, composte da un numero variabile di partecipanti uomini e donne, si affrontano in combattimenti di guerra simulata su terreni prevalentemente boschivi.
I giocatori di SoftAir dispongono di un'abbigliamento prettamente militare con tuta mimetica, anfibi e accessori vari e almeno una riproduzione ad aria compressa di un'arma che può sparare pallini di plastica leggera da 6mm di diametro fino a 40/50 metri di distanza.
Pur essendo riproduzioni di armi non atte a offendere, per proteggere gli occhi, tutti i partecipanti sono tenuti a indossare occhiali protettivi o maschere integrali da tenere anche durante le pause di gioco.
Immagini
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :5171
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :5425
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :5816
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :6313
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :6671
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :6945
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :7897
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :6813

Per ignoranza è accaduto che il SoftAir sia stato erroneamente presentato come attività cruenta che riunisce esaltati e violenti... Nulla di più sbagliato!
A dispetto di quanto possa sembrare considerando l'abbigliamento e l'utilizzo di riproduzioni innocue di armi, il SoftAir è un'attività assolutamente pacifica, divertente e molto emozionante.
E' una sorta di "palla prigioniera" nella quale invece del pallone lanciato a mano, vengono utilizzate delle riproduzioni di armi ad aria compressa che lanciano pallini e che servono a eliminarre gli avversari.
Si basa su regole molto semplici che fanno capo a una regola fondamentale che consiste nell'onestà di gioco.
Quando ci si rende conto di essere stati colpiti da un pallino avversario, bisogna infatti auto-denunciarsi alzando la mano e dicendo: "COLPITO".
Sfatando un altro luogo comune, i pallini del Soft Air NON contengono alcun tipo di pittura colorante.
Il cosiddetto "paint-Ball" è un gioco che non viene praticato nel nostro paese in quanto i marcatori di paint-Ball (le riproduzioni di armi, per intenderci), hanno potenze che sono considerate fuorilegge nella comunità europea.
Chiunque avrà la possibilità di partecipare a una giornata con un club di SoftAir, potrà constatare direttamente che questi gruppi sono composti da persone normalissime che hanno solo deciso di "evadere" dal quotidiano svolgendo una divertente attività di gruppo all'aria aperta.
Come in tutti gli ambiti della vita, salvo rarissime eccezioni, i cosiddetti "esaltati", non fanno parte di questi gruppi in quanto sarebbero deleteri per il corretto e pacifico svolgimento dell'intero gioco.

Per comprendere meglio questo fenomeno, immaginiamo per un attimo di tornare bambini ai tempi in cui giocavamo a nascondino e quando ci divertivamo a giocare ai cowboy e gli indiani...
Vi ricorderete certamente di quanto fosse divertente ed emozionante, nascondersi con l'obiettivo di arrivare alla "tana" senza essere visti e quanto fosse piacevole "sparare" per finta all'amico che simulava una fintissima "morte"...
Portato nel mondo degli "adulti", il SoftAir regala le stesse emozioni e brividi dei suddetti giochi infantili con l'aggiunta di tutti quei particolari relativi all'abbigliamento e agli accessori che fanno rientrare di diritto questa attività nel settore del modellismo.
Come veri modellisti, alcuni appassionati di SoftAir sono anche meticolosi nel ricercare abbigliamenti e accessori che siano più fedeli possibili agli originali.
Molti giocatori possiedono più tute mimetiche per potersi adattare meglio a varie condizioni ambientali.
Altri possiedono più fucili elettrici e altri ancora hanno l'attrezzatura con zaino e tenda (e tanti altri accessori), per poter svolgere partite lunghe anche due o più giorni.
Immagini
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :6377
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :6144
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :5624

C'è addirittura chi si è dipinto il fuoristrada con i colori militari per poterlo utilizzare durante le gare più lunghe e difficoltose.
Come in tutto l'universo del modellismo, non esiste un vero limite alla precisione e fedeltà nella riproduzione dei particolari di gioco.
Immagini
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :5148
  • Cos'è il SoftAir
    C: 0
    V :4868

Per comprendere meglio il SoftAir, abbiamo realizzato dei video tra cui un'interessante documentario estremamente esplicativo.
Un ringraziamento particolare e doveroso va agli amici "Lupi Grigi Murmansk" che hanno offerto la loro esperienza sul "campo" per realizzare i video.
Video
  • documentario sul SoftAir
    C: 0
    V :8422
  • gioco "URBAN" - Cattura la bandiera
    C: 0
    V :9086
24/05/2006 | Commenti (0) | Visite (8.564)
Commenti

ATTENZIONE !!!
Per lasciare un commento devi eseguire l'accesso al sistema.
Se non sei iscritto ti ricordiamo che per registrarsi bastano pochi istanti e che l'iscrizione è TOTALMENTE GRATUITA.
Inoltre gli utenti registrati potranno usufruire di tutti i servizi offerti dal sito.

Per accedere al sistema, utilizza i comandi di accesso che trovi nella colonna sinistra di questa pagina, altrimenti...

´╗┐